• Ita
  • ENG
  • Home
  • Chi siamo
  • Forum
  • Gallery
  • NKGC Contest
  • Login
  • Registrati

  • NKGC è su FACEBOOK
    Stai visualizzando il vecchio portale che non è più attivo.
    ----------
    NKGC si trova su FACEBOOK
    a questi link:
    ----------
    Gruppo NKGC su Facebook

    Pagina NKGC su Facebook
    Pagine: [1] 2   Vai Giù
    Stampa
    Autore Topic: Cutter ZO-41 ad ultra suoni  (Letto 3668 volte)
    Faust
    Modellista in erba
    ***
    Offline Offline

    Posts: 97



    « il: 26 Febbraio 2016, 09:57:19 »





    Qualcuno di voi a mai sentito parlare di questi citter ad ultrasuoni? Io su you tube ho visto alcuni video e devo dire che non sempra un prodotto del tutto initile.
    Visto la mia permanenza nel sol levante, ero indeciso se comprarlo, al di la del prezzo (che non è poco 200 euri)
    Secondo voi vale come prodotto!!?  sospettoso

    http://image.rakuten.co.jp/us-dolphin/cabinet/usw/zo41.jpg

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    "It's not about how hard you hit, it's about how hard you
     can get hit and keep moving forward!" - Rocky
    biro
    Moderatore globale
    Autocostruttore
    *****
    Offline Offline

    Posts: 3266



    « Risposta #1 il: 26 Febbraio 2016, 12:30:30 »





    secondo me dipende da come ti trovi bene ad usare il cutter
    nel senso che ad esempio io spesso mi appoggio con la parte terminale della lama
    sul pollice presumo che con un utensile simile non sia una cosa salutare per le dita
    ci sarebbe un alto rischio taglio
    ma è solo una personale ipotesi

    ciao biro

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato
    mac
    Autocostruttore
    ******
    Offline Offline

    Posts: 1096



    WWW
    « Risposta #2 il: 26 Febbraio 2016, 12:41:49 »





    volevo comprarlo ,ma visto il prezzo.....
    cmq deve essere una figata ,l'ho visto in azione in alcuni video e deve essere molto comodo,  però il mio parere è che  non sia un utensile indispensabile .
    ciaooo

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    daje gassss                                                  ma non troppo
    Faust
    Modellista in erba
    ***
    Offline Offline

    Posts: 97



    « Risposta #3 il: 26 Febbraio 2016, 12:56:13 »





    devo dire che non mi taglio spesso, pero quando ml taglio mi taglio bene! 😱
    Ora sui video che ho visto di recente, tagliava delle parti veramente minuscole.
    (In tutta onesta, dopo non molto che taglio, sento parecchio dolore alle dita e alcuni tratti non vengono decisamente come vorrei)
    Comunque mi sono deciso di prenderlo, spero che fatta la spesa sia un ogetto che duri nel tempo! 😭

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    "It's not about how hard you hit, it's about how hard you
     can get hit and keep moving forward!" - Rocky
    d3d
    Modellista in erba
    ***
    Offline Offline

    Posts: 114



    WWW
    « Risposta #4 il: 26 Febbraio 2016, 14:18:16 »





    Ciao io avevo chiesto info in un altro forum,mi hanno risposto persone che lo posseggono ed hanno confermato che è un attrezzo utile ma non indispensabile.l ostacolo principale sicuramente il prezzo.se lo compri ricorda di prendere qualche lama di ricambio

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    Faust
    Modellista in erba
    ***
    Offline Offline

    Posts: 97



    « Risposta #5 il: 26 Febbraio 2016, 14:24:17 »





    Grazie!
    Nella scatola sono previsti 40 lame normali di ricambio+ 4 di forma diversa...
    speriamo sia cosi, nell'annuncio viene descritto cosi  imbarazzato

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    "It's not about how hard you hit, it's about how hard you
     can get hit and keep moving forward!" - Rocky
    Alb
    Maker
    Amministratore
    Autocostruttore
    *****
    Offline Offline

    Posts: 3220



    WWW
    « Risposta #6 il: 26 Febbraio 2016, 22:22:44 »





    Ah!
    E' alquanto una figata direi !  oh my God!
    Mi fa anche un po' paura a dire il vero.  oops!
    Certo, 200 euro non sono pochi per un giocattolo del genere, ma vuoi mettere il tempo che risparmi nel tagliare il plasticard ?
    Diciamo che potrebbe essere molto utile ad un autocostruttore ossessivo compulsivo!  Ghigno

    Facci sapere come ti trovi se lo compri.

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    Ciao,
    Alberto
    Faust
    Modellista in erba
    ***
    Offline Offline

    Posts: 97



    « Risposta #7 il: 27 Febbraio 2016, 09:33:50 »





    Sensaltro!, Appena avró in mano la scatola, recensione completa!  ok
    Chissa cosa succede se mi taglio con quello?!?  sospettoso

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    "It's not about how hard you hit, it's about how hard you
     can get hit and keep moving forward!" - Rocky
    Alb
    Maker
    Amministratore
    Autocostruttore
    *****
    Offline Offline

    Posts: 3220



    WWW
    « Risposta #8 il: 27 Febbraio 2016, 13:32:50 »





    Sensaltro!, Appena avró in mano la scatola, recensione completa!  ok


     Grassie!  Sorriso

    Chissa cosa succede se mi taglio con quello?!?  sospettoso


     Ecco, me lo chiedo anche io. Visto che ci sei fai un test anche su questo ! Un punteggio per : profondità del taglio, sanguinamento, difficoltà di rimarginazione, dolore, ...  laugh laugh

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    Ciao,
    Alberto
    Faust
    Modellista in erba
    ***
    Offline Offline

    Posts: 97



    « Risposta #9 il: 28 Febbraio 2016, 11:09:09 »





    Quando mi taglierò vi farò un reportage di come mi sono tagliato! 😭
    Comunque uno dei video piu convincenti che mi hanno spinto a comprarlo e stato questo, spero di non andare contro le regole del forum: http://youtu.be/i-nxJpUEtlY

    Verso la parte finale del video fa vedere il set di lame che si possono utilizzare. 2 velocita, in alcuni fotogrammi sempre tagliare con il coltello la philadelphia...😨😱🤕

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    "It's not about how hard you hit, it's about how hard you
     can get hit and keep moving forward!" - Rocky
    Alb
    Maker
    Amministratore
    Autocostruttore
    *****
    Offline Offline

    Posts: 3220



    WWW
    « Risposta #10 il: 28 Febbraio 2016, 14:30:36 »





    Uhm... nel video il tizio ha un cerotto sul dito... mi sa che ha già sperimentato la qualità del taglio sulla carne.  laugh

    Comunque, interessante la lama curva per tagliare in posti difficilmente accessibili.

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    Ciao,
    Alberto
    paggipol
    Collezionatore di Kits
    *****
    Offline Offline

    Posts: 685



    paolo paggi
    « Risposta #11 il: 28 Febbraio 2016, 21:20:05 »





    Io lavoravo in una fabbrica dove si assemblano caschi per moto, usavo una saldatrice ad ultrasuoni, consisteva in una impugnatura da cui usciva una sbarra di alluminio credo, zigrinata in punta, noi saldavamo insieme 2 pezzi di plastica, si appoggia la punta, si schiaccia il grilletto e zack i due pezzi saldati insieme con tanto di plastica fusa che deborda se si insiste troppo, provato personalmente ad appoggiarla sulla mano e a schiacciare il pulsante, non è successo nulla imbarazzato , certo che una lama taglia già di per sé quindi Occhiolino

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    ciao Paolo
    Faust
    Modellista in erba
    ***
    Offline Offline

    Posts: 97



    « Risposta #12 il: 01 Marzo 2016, 12:05:40 »





    Notato anche io il cerotto! Con annesse abrasioni è spellatura della pelle.
    Ci sta un topic sulle nostre mani martoriate !?!  ahhhh
    Tecniche per curarsi, creme, amputazioni ecc (gundam thunderbolt) 🤕

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    "It's not about how hard you hit, it's about how hard you
     can get hit and keep moving forward!" - Rocky
    Ido
    Modellista Completo
    ****
    Offline Offline

    Posts: 416



    « Risposta #13 il: 02 Marzo 2016, 11:58:28 »





    Faust!
    Per 200,oo eurini lo prenderei anche io! Se per te non è un problema.
    Però dovrebbe costare circa 300! Anche in Giappone. Fammi sapere che sono molto interessato.

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    « Ultima modifica: 02 Marzo 2016, 12:17:59 da Ido » Loggato

    ...3° principio della birradinamica: ad ogni birra corrisponde una reazione uguale e contraria che per semplicità chiameremo "rutto"...
    Zeta
    Moderatore globale
    Autocostruttore
    *****
    Offline Offline

    Posts: 5785



    « Risposta #14 il: 02 Marzo 2016, 20:42:32 »





    Se non ricordo male ... c'era anche da fare attenzione su come sono alimentati. Mi pare che o il voltaggio o il trasformatore potrebbero non essere compatibili con i nostri ... o forse bastava solo sostituire l'adattatore    sospettoso

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato
    Pagine: [1] 2   Vai Su
    Stampa
     
    Salta a: