• Ita
  • ENG
  • Home
  • Chi siamo
  • Forum
  • Gallery
  • NKGC Contest
  • Login
  • Registrati

  • NKGC è su FACEBOOK
    Stai visualizzando il vecchio portale che non è più attivo.
    ----------
    NKGC si trova su FACEBOOK
    a questi link:
    ----------
    Gruppo NKGC su Facebook

    Pagina NKGC su Facebook
    Pagine: [1]   Vai Giù
    Stampa
    Autore Topic: Gundam MSZ-006C1 Zeta Plus C1 - info ambientazione diorama  (Letto 1686 volte)
    alcazone
    Novizio
    *
    Offline Offline

    Posts: 2


    « il: 05 Gennaio 2016, 00:48:53 »





    Ciao a tutti, appena registrato e presentato nell'apposita sezione, corro qui per chiedervi lumi Sorriso

    Ho il gundam in oggetto e mi piacerebbe ambientarlo in un diorama, ma sono ignorante di gundam e da quello che ho trovato, cercando in rete su questo modello, non c'è traccia di scenari di battaglia. A me piacerebbe ambientarlo in un diorama "cittadino" dove lo si vede sporco, danneggiato e vissuto... vado fuori tema per questo modello?

    Grazie a tutti
    Alca

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato
    Zeta
    Moderatore globale
    Autocostruttore
    *****
    Offline Offline

    Posts: 5785



    « Risposta #1 il: 05 Gennaio 2016, 11:16:47 »





    Ciao, ti rispondo da "laico" essendo uno che apprezza il mondo Gundam ma non fino a radicalizzare la sua interpretazione. Sinceramente si è già visto di tutto, esistono in rete immagini di modelli che probabilmente sono "fuori tema"  se  paragonati al contesto dell'anime/manga  ma sono comunque ottimi modelli ben realizzati e sono piacevoli da ammirare.
    Personalmente ti risponderei che se il tuo scopo principale è concretizzare una tua idea nel migliore dei modi puoi certamente farlo senza particolari vincoli. Se invece tra i tuoi requisiti esiste anche una certa "coerenza" con il racconto allora ... dovrai attendere qualche parere più competente del mio, qui ce ne sono molti di esperti sul tema.  ok

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato
    alcazone
    Novizio
    *
    Offline Offline

    Posts: 2


    « Risposta #2 il: 05 Gennaio 2016, 22:27:56 »





    Grazie Zeta,
    cercando di documentarmi e leggendo un pò la storia gundam, dovrei ambientarlo non in uno scenario "terrestre/cittadino" ma credo che opterò per andare fuori tema.
    L'alternativa che immagino, al momento è o sopra un asteroide, quindi roccia o al massimo in un qualche spaccato di officina per riparazioni/manutenzioni....

    boh... se non ho altri suggerimenti opterò per il fuori tema, mi piacerebbe ambientarlo per terra, danneggiato, sporco e vissuto....

    Grazie comunque della risposta Zeta!!

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato
    Zeta
    Moderatore globale
    Autocostruttore
    *****
    Offline Offline

    Posts: 5785



    « Risposta #3 il: 05 Gennaio 2016, 23:09:28 »





    E ... fango sia!  Ghigno

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato
    stephen
    Bazinga !!!
    Autocostruttore
    ******
    Offline Offline

    Posts: 2351



    WWW
    « Risposta #4 il: 06 Gennaio 2016, 17:12:12 »





    Guarda che quel modello deriva dalla fanzine pubblicata nel volume Gundam Sentinell (prova a cercare su google che delle scansioni si trovano) ed e' tutto ambientato principalmente nello spazio come battaglie quindi su astronavi tipo arghama ed appunto asteroidi / hangar.

    Poi se vuoi ambientarlo in trasformazione aereo mentre decolla o atterra non sarebbe male.

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    "Il segreto della creatività è saper nascondere le proprie fonti"
    " Se vuoi imparare qualcosa segui quelli con esperienza e non quelli del tuo livello"
    Pagine: [1]   Vai Su
    Stampa
     
    Salta a: