• Ita
  • ENG
  • Home
  • Chi siamo
  • Forum
  • Gallery
  • NKGC Contest
  • Login
  • Registrati

  • NKGC è su FACEBOOK
    Stai visualizzando il vecchio portale che non è più attivo.
    ----------
    NKGC si trova su FACEBOOK
    a questi link:
    ----------
    Gruppo NKGC su Facebook

    Pagina NKGC su Facebook
    Pagine: [1] 2   Vai Giù
    Stampa
    Autore Topic: Creazione utensile per scartavetrare con precisione. Cerco consigli  (Letto 10292 volte)
    Jeegrobot
    Modellista Completo
    ****
    Offline Offline

    Posts: 425



    « il: 27 Agosto 2012, 19:27:47 »





    Ciao!
    Visto che ormai in questa sezione scrivo solo io ne approfitto e continuo. Spero che qualcuno sia tornato dalle vacanze e tra una spalmata di crema per le scottature e l'altra trovi il tempo di suggerirmi qualche idea.

    Non so voi ma la mia difficoltà più grande quando autocostruisco e quando ripulisco un kit è tagliare e scartavetrare mantenendo superfici perfettamente perpendicolari o con angoli precisi!
    Ogni volta nonostante tutte le cure e l'uso di cartavetrata incollate su superfici piane e rigide è molto facile che il piano scartavetrato perda la giusta angolazione.
    Ad esempio se ho un pezzo che sembra un cubetto in resina ma con una faccia storta per scartavetrare quella faccia e farla diventare ortogonale non è facile!
    Devi reggere bene il pezzo anche se piccolissimo, angolare bene la carta abrasiva, scartavetrare e subito controllare e così via nella speranza di ottenere un piano perfettamente ortogonale con gli altri.

    Allora sto pensando di crearmi un aggeggio in legno! Una specie di morsetto ma piccolissimo e in legno. Ricorda un po' anche un calibro perchè può essere facile stringendoci un pezzo vedere se due facce opposte sono parallele.
    Il suo scopo però è solo reggere i pezzi ma in modo che sia facile poi scartavetrare ciò che sporge dalla morsa (e che quindi non è ben squadrato).

    Esempio! Immaginatevi di avere un piccolo cilindro in resina che avete tagliato con un seghetto a metà. Il piano di taglio però è storto. A occhio dovreste scartavetrare, ricontrollare, riscartavetrare e così via finchè il piano torna perpendicolare. Alla fine ci riuscite ma a forza di scartavetrare il pezzo diventa troppo corto!
    Invece con questo aggeggio mettete il cilindro nel morsetto, lo fissate in modo che sporga pochissimo dalla morsa lateralmente. Scartavetrate finchè non sporge più dal fianco dell morsetto. Fine.

    Dovo varie prove ho disegnato questo affare. La parte scura scorre. Per bloccarla ci sarà uno di quei bulloni con le alette con una rondella. Le due parti bianche vorrei farle di metallo ma solo se trovo un lamierino perfettamente liscio...che poi non saprei come fissare al legno.

    Secondo voi potrebbe funzionare? Avete suggerimenti? Conoscete oggetti già esistenti che fanno qualcosa di simile?
    Provate ad immaginarvi dei pezzi con forme strane e ditemi se potrebbero essere usati con questo aggeggio.

    http://img196.imageshack.us/img196/2145/morsetto.jpg
    Creazione utensile per scartavetrare con precisione. Cerco consigli

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    « Ultima modifica: 28 Agosto 2012, 01:53:04 da Jeegrobot » Loggato
    Alb
    Maker
    Amministratore
    Autocostruttore
    *****
    Offline Offline

    Posts: 3220



    WWW
    « Risposta #1 il: 27 Agosto 2012, 22:51:28 »





    Ehm, c'è una foto che non vediamo ?  Che?!?

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    Ciao,
    Alberto
    Jeegrobot
    Modellista Completo
    ****
    Offline Offline

    Posts: 425



    « Risposta #2 il: 28 Agosto 2012, 01:53:40 »





    Hai ragione!
    Non avevo capito che dopo aver caricato l'immagine dovevo incollare il codice.
    Ora c'è!

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato
    stephen
    Bazinga !!!
    Autocostruttore
    ******
    Offline Offline

    Posts: 2351



    WWW
    « Risposta #3 il: 28 Agosto 2012, 09:30:21 »





    Un attrezzo l'hanno gia' fatto e prima o poi me lo prendo.

    Sito americano dove compro da anni: http://www.micromark.com/sand-it,9548.html

    Ne faceva anche uno la wave in plastica e piccolino che ho preso ma in plastica si deformava e faceva schifo, per fortuna e' costato poco.

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    "Il segreto della creatività è saper nascondere le proprie fonti"
    " Se vuoi imparare qualcosa segui quelli con esperienza e non quelli del tuo livello"
    Jeegrobot
    Modellista Completo
    ****
    Offline Offline

    Posts: 425



    « Risposta #4 il: 28 Agosto 2012, 12:01:02 »





    Ah! Geniale!
    Ora me lo studio per bene. Proverò a inglobare nuove funzioni nel mio.
    Se verrà bene sarò contento. Se verrà male mi comprerò quel coso.

    Ho notato che quando devo autocostruire qualcosa gli attrezzi non sono così secondari come pensavo. Anni fa se dovevo tagliare qualcosa col seghetto lo facevo a mano e a occhio! I tagli erano sempre un po storti e per farli tornare dritti ci mettevo...5 minuti.
    Da quando mi sono autocostruito l'aggeggio apposito per tagliare verticalmente taglio in 5 secondi!

    Ora come ora la cosa che mi porta via più sempo è proprio scartavetrare formando piani perfettamente ortogonali. Per questo credo che un attrezzo del genere mi permetterebbe finalmente di fare tutto in pochi secondi. Finalmente sarei così veloce da non abbandonare più un progetto a metà per noia!

    Proverò a cercare in rete altri oggetti con quel nome. Forse ne esistono anche altri modelli.

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato
    Jeegrobot
    Modellista Completo
    ****
    Offline Offline

    Posts: 425



    « Risposta #5 il: 28 Agosto 2012, 20:11:40 »





    Sto cercando di capire bene come funziona quest'aggeggio Sanrd-it anche comparandolo con la foto del "fratellino" chop-it

    Questo è il Sand-it
    http://img835.imageshack.us/img835/30/sandit.jpg
    Creazione utensile per scartavetrare con precisione. Cerco consigli


    Allora....in alto vedo due fermi neri e rossi che credo reggano quel profilo metallico sul quale immagino si appoggiano le parti da scartavetrare.
    Di lato c'è il cubone con le facce ricoperte da carta abrasiva.
    Al centro c'è una specie di goniometro che permette di scartavetrare con angoli particolari.
    Poi vedo quei due trapezi neri che penso servano solo a appoggiare dei pezzi con angoli da 45° e 30-60°

    non riesco a capire se:
    I trapezi neri sono liberi di muoversi, non sono incollati a niente giusto?
    La parte metallica si muove? I fermi cosa reggono di preciso?
    Da quello che vedo i pezzi da scartavetrare non vengono mai bloccati da nulla. Le guide servono solo da appoggiarci i pezzi ma per tenerli fermi bisogna farlo con le mani.

    Qualunque indicazione è oro.

    Mi piace l'idea del cubone che scorre lungo un lato...mi piace che anche la carta vetrata sia perfettamente ortogonale . Io all'inizio pensavo di scartavetrare a mano ma così è più preciso.
    Mi piace l'idea di scartavetrare ad angoli precisi anche se nel mio caso non mi serve particolarmente. Mi interessa di più rendere le cose regolari e cubiche piuttosto che angolate. Sembra più utile a chi fa ad esempio delle cornici che modellismo.
    Non mi piace che i pezzi non siano mai fermi. Preferisco il mio aggeggio che li blocca quel tanto che basta.

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato
    Ciccio1-P8
    Collezionatore di Kits
    *****
    Offline Offline

    Posts: 917



    « Risposta #6 il: 28 Agosto 2012, 23:13:58 »





    Ciao Jeeg, io ho questo:
    http://www.micromark.com/true-sander,6613.html
    Allora...
    i trapezi sono liberi e servono per poter poggiare un pezzo e lisciare con precisione con quelle angolature.
    Il cubone dove è fissata la carta abrasiva lo fai scorrere avanti e indietro usando come guida quel rialzo della tavola a cui e' accostato..
    La parte metallica sono in realta' 2 striscie di metallo incollate tra loro per la lunghezza con un angolo di 90 gradi. Essendo perfettamente perpendicolare all'asse di carteggiatura del blocco, questa striscia serve come base di appoggio per il pezzo da carteggiare...
    Spero che queste poche indicazioni ti aiutino.
    Ciccio Ghigno

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    POSSO FARLO DI FRETTA....O POSSO FARLO BENE....
    "THE GREAT MODEL CHE RICHIEDE MOLTISSIME PARTI IN METALLO PER DARE IL MAX VERY GOOD" ...eeeeeh??...CIUPAAAAA!!
    Jeegrobot
    Modellista Completo
    ****
    Offline Offline

    Posts: 425



    « Risposta #7 il: 29 Agosto 2012, 11:53:25 »





    E' identico! Hanno solo risparmiato sui trapezi di plastica.
    Ho fatto delle modifiche al progetto del mio. Da un lato ho creato lo9 spazio su cui far scorrere il cubotto con la carta vetrata. L'altro lato è libero perchè non si sa mai che debba scartavetrare in modo strano.
    Ora devo cercare legni e metalli adatti e a seconda degli spessori ridimensionare l'aggeggio.
    Se verrà carino ve lo farò vedere.

    Grazie dell'aiuto.

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato
    Alb
    Maker
    Amministratore
    Autocostruttore
    *****
    Offline Offline

    Posts: 3220



    WWW
    « Risposta #8 il: 29 Agosto 2012, 13:21:30 »





    Per i metalli ti consiglio le barre di alluminio che vendono nei brico. Ne trovi di profili diversi e sicuramente sono adatte a quello che devi fare.  Forse avrai difficoltà a trovare un cubotto di dimensioni adatte, in genere i profili quadrati arrivano a 2x2cm, non di più. Ma dovrebbe bastarti.
    Come piano di lavoro, butta un occhio alla masonite, la usano per il retro delle cornici a giorno e un lato è molto liscio e moderatamente robusto.
    Poi potresti dare un'occhiata all'MDF o ancora ai ripiani in trucciolare laminato.

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    Ciao,
    Alberto
    biro
    Moderatore globale
    Autocostruttore
    *****
    Offline Offline

    Posts: 3266



    « Risposta #9 il: 29 Agosto 2012, 14:20:48 »





    secondo me per il cubotto non è strettamente necessario andare su profilati in metallo puoi usare anche un parallelepipedo di legno basta che sia in squadro e sei a posto

    ciao biro

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato
    Jeegrobot
    Modellista Completo
    ****
    Offline Offline

    Posts: 425



    « Risposta #10 il: 29 Agosto 2012, 14:43:41 »





    Abito in un paese anche se grande, non c'è Brico, ci sono le classiche ferramenta. Hanno un po' di tutto ma serve molta fortuna.
    Tempo fa ho dovuto fare un plastico architettonico molto grande e ho comprato tutto il materiale da uno che vende ogni tipo di legno, listelli, profili, tavole ecc.
    Ho visto mille prodotti e credo che userò proprio la masonite!
    Ha un comportamento quasi plastico...non ha venature, ne trucioli, niente. E' come una plastica che la massimo sfarina un po'!
    Però l'ho trovata solo con uno spessore sottile (direi 5mm...circa). Spero di trovarla anche da 1cm altrimenti dovrò usare anche legno normale
    Eviterò però multistrato o truciolato. Sono impossibili da lavorare con precisione, si sbeccano e rompono facilmente. Userò delle tavolette di legno massello.

    Per il metallo io stato pensando proprio a un profilo già pronto a L...ma non so se lo troverò. Molto meglio che farmi piegare un lamierino in fabbrica...la curvatura sarebbe comunque rozza o arrotondata credo.

    Non mi dispiacerebbe usare un'altra cosa però...sto valutando. Potrebbe essere utile usare invece un profilo a L di plastica. So come ottenerlo! Usando quelle scatole nelle quali si fanno passare i fili elettrici nei muri. Usando metà dello scatolotto ho un angolo a 90° perfetto.
    Pensavo alla plastica perchè così quando stringo il pezzo non lo rovino!
    Vedremo.

    Eccome come è diventato l'aggeggio per ora
    http://img39.imageshack.us/img39/323/morsettover2.jpg
    Creazione utensile per scartavetrare con precisione. Cerco consigli

    Ovviamente il cubotto è libero di muoversi. Le dimensioni sono temporanee

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato
    Ciccio1-P8
    Collezionatore di Kits
    *****
    Offline Offline

    Posts: 917



    « Risposta #11 il: 29 Agosto 2012, 15:24:21 »





    Scusa la domanda che non c'entra niente Jeeg, ma posso chiederti quale software hai usato per le immagini del tuo progetto e se è veloce da utilizzare??
    Grazie Sorriso

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    POSSO FARLO DI FRETTA....O POSSO FARLO BENE....
    "THE GREAT MODEL CHE RICHIEDE MOLTISSIME PARTI IN METALLO PER DARE IL MAX VERY GOOD" ...eeeeeh??...CIUPAAAAA!!
    Jeegrobot
    Modellista Completo
    ****
    Offline Offline

    Posts: 425



    « Risposta #12 il: 29 Agosto 2012, 23:07:04 »





    Sketchup Pro. Ma la versione gratuita fa esattamente le stesse cose.
    Il cad più semplice mai creato.

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato
    Ciccio1-P8
    Collezionatore di Kits
    *****
    Offline Offline

    Posts: 917



    « Risposta #13 il: 30 Agosto 2012, 00:14:49 »





    Grazie, ho scaricato la versione gratuita di Google sketchup e domani la installo e la provo...

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato

    POSSO FARLO DI FRETTA....O POSSO FARLO BENE....
    "THE GREAT MODEL CHE RICHIEDE MOLTISSIME PARTI IN METALLO PER DARE IL MAX VERY GOOD" ...eeeeeh??...CIUPAAAAA!!
    Jeegrobot
    Modellista Completo
    ****
    Offline Offline

    Posts: 425



    « Risposta #14 il: 31 Agosto 2012, 21:23:23 »





    Oggi ho comprato il materiale. Una spesa inaudita di ben 2euro!
    Ho comprato una tavoletta di una specie di legno che non è masonite ma è simile da 0.5
    Una pezzo piccolo di legno da 1mm (strano legno....leggerissimo come la balsa ma non è balsa! Spero sia robusto)
    Due viti con bullone con le alette per girarlo.
    Un profilo a L di alluminio (era uno scarto e me l'hanno praticamente regalato).

    La cosa buffa è che con il materiale costato 2 euro potrei costruirne facilmente anche 10...meglio tanto il primo sicuramente andrà riveduto e corretto man mano che mi vengono in mente idee....prima fra tutte le poassibilità di scartavetrare con angoli diversi da 90°

    Il giorno che lo finisco vi mando una foto.

    condividi il topic su Del.icio.uscondividi il topic su Diggcondividi il topic su Facebookcondividi il topic su StumbleUponcondividi il topic su Twitter
    Loggato
    Pagine: [1] 2   Vai Su
    Stampa
     
    Salta a: